Venerdì, 02 Novembre 2012

Ultime notizie

Venerdì, 02 Novembre 2012
02 Novembre 2012 In attività sul territorio

Un pubblico elogio agli studenti che dal 26 al 28 ottobre 2012 hanno partecipato allo stage presso la Gran Guardia di Verona in occasione del “XVIII Congresso dell’European Fair Play Movement”.

Ringraziamo i nostri studenti che sono stati, facendo nostre le parole dello Chef Corrado Parisi, “bravissimi, impegnati e motivati”: Butucu Lavinia, Casari Marilisa, Ciccarelli Martina, Lora Denise, Merlin Alex, Rizzi Jessica, Galvani Beatrice, Quartararo Oriana, Rizzardo Daniel, Tarocco Giulio, Visentin Chiara, Chiavenato Eddy, Costantini Diego, Creston Dennis, Dvornic Constantin, Lablali Hanza, Facchinetti Mattia, Scaion Rossi Rachele, Segala Matteo, Silvestroni Mattia, Singh Akashdeep, Spenazzato Pietro, Vighini Riccardo, Zanlucchi Michele, Altafin Clara, Mancini Vanessa, Mazzo Anna, Pesarin Mary, Ferro Deborah.

Un ringraziamento particolare al prof. Christian Dalle Vedove che ha accompagnato e diretto gli studenti durante lo stage.

IL DIRIGENTE
Prof. Stefano Minozzi

02 Novembre 2012 In Dicono di noi

Lo chef siciliano che mette il fair play in cucina

L'ARENA GIORNALE lunedì 29 ottobre 2012

Per tre giorni è stato lo chef del fair play. Corrado Parisi, 34 anni, siciliano di Ispica, in provincia di Ragusa, titolare della Locanda del Monsù a Sant´Agata di Militello, in provincia di Messina, è un giovane intraprendente che a Verona ha dato il suo tocco in cucina in occasione del diciottesimo Congresso Europeo del Fair play, evento che ha ospitato, delegazioni provenienti da 40 Paesi d´Europa in Gran Guardia, nell´ambito della Settimana del Fair play che ha coinvolto scuole, associazioni sportive, istituzioni e cittadini.

«Ho proposto una cucina creativa dove si sono sposati prodotti e ricette veronesi con quelli di altre regioni e di altre culture», spiega il giovane chef che ha già ricevuto diverse menzioni su guide nazionali. «Credo che anche a tavola si possa fare del fair play, imparando a conoscere gusti diversi, ingredienti differenti, ricette di altre regioni e di altri Paesi. Per me il fair play in cucina vuol dire intrecciare culture diverse e differenti modi di cucinare. Conoscendoci, come persone e come culture del cibo, a mio avviso impareremo meglio ad apprezzarci e anche a rispettarci. Il cibo è un formidabile veicolo di fratellanza. Conoscere le origini dei piatti e avere la curiosità di scoprirle può aprire orizzonti inaspettati. E anche molto piacevoli».

Un messaggio di pace nel nome della buona cucina. Sotto il Loggiato della Gran Guardia, dove Corrado parisi ha allestito il suo quartier generale coadiuvato da alcuni colleghi siciliani e dagli studenti dell´istituto alberghiero di Legnago, «bravissimi, impegnati e motivati», ha sottolineato lo chef siciliano,

Prossimi eventi

3Mar
3Mar
03.03.22 14:30 - 19:30
Consigli di Classe

Calendario

« Novembre 2012 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    

Indirizzo

La sede dell'Istituto Giuseppe Medici si trova in:

  • Via Nino Bixio, 49
    37045 Legnago - VR
  • Coordinate: Lat. 45.200078, Long. 11.31774
  • Codice Univoco per la fatturazione elettronica: UFTFPK

Contattaci

Questi sono i nostri recapiti: non esitare a contattarci!

  • Telefono e fax: (+39) 0442 20036
  • Telefono e fax: (+39) 0442 28563

Connettiti con noi!

Siamo sui principali Social Network. Seguici e rimani in contatto.

Rete delle scuole agrarie del Triveneto

Rete Nazionale degli Istituti Albeghieri

Membro del Consorzio degli Istituti Alberghieri del Veneto

Association Europeénne des ecoles d'Hôtellerie et de Tourisme

Se usi questo sito, accetti il modo in cui utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Il nostro sito non fa uso di cookie di profilazione.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie