Istituto Alberghiero

Istituto Alberghiero

L' Italia ha il maggior numero di siti Unesco, è il primo paese dell’Unione Europea per numero di camere e il quinto paese al mondo per arrivi internazionali con oltre cinquanta milioni di arrivi. È evidente come il settore turistico-ricettivo sia un comparto strategico per l’economia del Paese e che contribuisca in modo decisivo alla crescita economica.

Gli ultimi dati ISTAT disponibili forniscono un quadro articolato della struttura e della performance delle imprese della categoria “attività dei servizi di (i) alloggio e (ii) ristorazione”. Nel 2016 il settore costituito da 315.464 imprese attive, ha occupato circa 1,3 milioni di addetti (di cui 879 mila dipendenti) e ha realizzato un fatturato di 76.177 milioni di euro e un valore aggiunto di 29.204 milioni di euro.

Osservando nel dettaglio solo i dati del settore alberghiero, INPS/Federalberghi raffigurano un settore in cui nel 2016 circa 180 mila aziende hanno impiegato, in media, un milione di lavoratori.

Dopo il biennio comune, il nostro Istituto offre tre percorsi di professionali nel settore alberghiero:


Indirizzo

La sede dell'Istituto Giuseppe Medici si trova in:

  • Via Nino Bixio, 49
    37045 Legnago - VR
  • Coordinate: Lat. 45.200078, Long. 11.31774
  • Codice Univoco per la fatturazione elettronica: UFTFPK

Contattaci

Questi sono i nostri recapiti: non esitare a contattarci!

  • Telefono e fax: (+39) 0442 20036
  • Telefono e fax: (+39) 0442 28563

Connettiti con noi!

Siamo sui principali Social Network. Seguici e rimani in contatto.

Rete delle scuole agrarie del Triveneto

Rete Nazionale degli Istituti Albeghieri

Membro del Consorzio degli Istituti Alberghieri del Veneto

Association Europeénne des ecoles d'Hôtellerie et de Tourisme

Se usi questo sito, accetti il modo in cui utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza. Il nostro sito non fa uso di cookie di profilazione.
Garante Privacy - Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie