Dicono di noi

Speciali

All’interno del programma dedicato alle festività di San Martino dal 5 al 14 novembre, grazie alla collaborazione tra Istituto Medici e la Pro Loco, è stata inserita per domenica 14 novembre la prima edizione di “Tracking turistico”, ovvero 3 percorsi turistici nel centro di Legnago alla scoperta della cultura, arte e storia della città del Salieri, aperti a tutti.

«Prosegue la collaborazione con gli istituti scolastici del territorio e la nostra associazione» – ha commentato Cesare Canoso presidente di Pro Loco Legnago nel presentare l’evento – «Per la realizzazione di questo nuovo progetto l’Istituto Medici è stato fondamentale per cui un ringraziamento particolare va alla professoressa Simona Mandalà per la professionalità con cui lo ha progettato con i suoi alunni e al dirigente scolastico Stefano Minozzi che lo ha reso possibile».

Le visite guidate, della durata di 50 minuti l’una, saranno a cura della classe 4DA Alberghiero Accoglienza Turistica dell’Istituto G.Medici.
L’inizio dei tours, per un massimo di 25 persone per volta, è fissato per le 14.00, 15.15 e 16.30 con partenza da Piazza San Martino passando per la chiesa dell’Assunta e Piazza Garibaldi fino ad arrivare al Centro Ambientale Archeologico.

L’evento è libero, con prenotazione al 347 7182879 al mattino e 320 3515785 al pomeriggio.

Vedi il video collegato: https://youtu.be/4USlqTlhWmI 

Da Il Nuovo Web 

https://www.ilnuovogiornaleweb.it/2021/11/06/legnago-video-alla-scoperta-della-citta-guidati-dagli-studenti-dellistituto-medici-e-con-il-supporto-della-pro-loco/ 

Dall'anno scolastico 2020-2021 è attivo presso l'Istituto "Giuseppe Medici" il progetto PIT - PIANO INDIVIDUALE DI TRANSIZIONE: si tratta di un progetto dalla forte valenza educativa, culturale e sociale che mira ad accompagnare gli alunni “speciali” nel mondo del lavoro. Attraverso una continua attività di monitoraggio, affiancamento e tutoraggio, gli alunni riescono a maturare consapevolezza dei propri mezzi e dei progressi acquisiti, per poter affrontare un percorso di esperienze lavorative.
Le attività poste in essere permettono di valorizzare il portfolio di ogni singolo studente interessato, ciò è possibile solo attraverso il coinvolgimento diretto e la cooperazione di tutte le parti coinvolte.
L’Istituto Professionale di Stato “G. Medici”, da sempre punto di riferimento per l’inclusione scolastica nel territorio, ha aderito all’iniziativa promossa dall'Ufficio Scolastico Territoriale di Verona, in collaborazione con l'AULSS 9 - Scaligera, come scuola Capofila.
Superando le difficoltà della pandemia da Covid-19, il progetto è stato portato avanti per l’alunno G. che proprio oggi ha sostenuto il colloquio finale del suo percorso scolastico con eccellenti risultati.
G. è stato seguito da un’equipe di professionisti dell’AULSS 9 di Legnago Distretto 3, coordinata dalla dott.ssa Angela Battistella, dagli educatori professionali e dagli insegnanti proff. Michele Iglio (in qualità di referente per l’inclusione dell’Istituto) e Christian Livio Messina (in qualità di docente di sostegno).

Il 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra, quattro progetti parteciperanno al contest #iocitengo

L’Istituto Medici in prima linea per la difesa dell’ambiente: gli studenti della scuola legnaghese,infatti, invitati dal Gruppo di Transizione Ecologica coordinato dalle docenti Cinzia GennariSimona MandalàAnna Picca ed Elisa Costantini, hanno deciso di impegnarsi attivamente per promuovere verso i propri coetanei il tema della sostenibilità.

Il 22 aprile, in occasione della Giornata della Terra, è stata indetta un’assemblea d’istituto dal titolo “Non abbiamo un pianeta B”, durante la quale i referenti ambientali, ossia gli studenti di tutte le classi dell’istituto che si sono distinti maggiormente per la loro sensibilità in merito al tema dell’ecologia, presenteranno ricerche, video, canzoni e poesie accumunate da un unico argomento comune: quello della difesa del nostro pianeta terra.

Inoltre, sempre in quella data, ben 4 video realizzati dagli studenti del Medici saranno inseriti nella Maratona trasmessa su Raiplay e organizzata da Earth Day Italia https://www.earthdayitalia.org/PARTECIPAZIONE2/Educazione-alla-Sostenibilita/IoCiTengo2

La scuola ha infatti aderito al Contest #Iocitengo presentando 4 progetti: “La fantasia di riciclare con le mani”, realizzato dalle classi 1ASOC, 1BSOC, 2ASOC, 2BSOC, 3ASOC, 3BSOC dell’indirizzo Servizi per la Sanità e Assistenza sociale (coordinati dai docenti Alberto Battello, Laura Nicotra e Alessandro Fusaro); “Lo spreco alimentare” della 5AA dell’indirizzo Alberghiero; “RicicliAMO” della 1AA Indirizzo Industria e Artigianato per il Made in Italy e “Verso un mondo migliore” della 5BSOC dell’indirizzo Servizi per la Sanità e Assistenza sociale.

La premiazione dei progetti, che consentirebbe all’istituto di diventare Ambasciatore per la terra, si terrà proprio nel corso della maratona il 22 aprile.

La studentessa al computer mentre segue un'attività didattica in rete

ISTRUZIONE. Le lezioni «a distanza» stanno spopolando tra gli studenti

[...] MEDICI DI LEGNAGO - DA VINCI DI CEREA. Stefano Minozzi, dirigente degli istituti Da Vinci e Medi di Cerea (1.700 studenti) dice la sua: «Avevamo già attivato il registro elettronico; ora abbiamo potenziato l'offerta creando la piattaforma «Classe virtuale» che permette di gestire lezioni in streaming, video-laboratori, chat e forum didattici tra docenti e allievi. Siamo soddisfatti perché, a due giorni dall'avvio, già l'80 per cento degli insegnanti ha caricato documenti. Mi sono congratulato con loro, stanno mandando ai ragazzi un bel segnale di capacità di adattamento. Questo «scossone» ha dato una spinta verso l'innovazione». [...]

C. M. - L'Arena, giovedì 5 marzo 2020, pag. 16

Gli studenti consegnano la lettera al Sindaco Flavio Pasini

ULSS. Una classe dell'indirizzo socio-sanitario del «Medici» ha consegnato il progetto a Pasini. Un team di professionisti e telecamere nelle strutture tra le proposte suggerite dagli studenti ai sindaci.

Un team di professionisti per studiare i casi di minori disabili e il coinvolgimento di associazioni di volontariato presenti sul territorio per attività di formazione e informazione. Ma anche una più vasta opera di sensibilizzazione a livello territoriale e perfino l'introduzione delle telecamere di videosorveglianza nelle case di cura e negli istituti con pazienti fragili. Sono queste alcune delle proposte che gli allievi della classe quarta A dell'indirizzo Socio-sanitario dell'istituto Medici di Porto di Legnago, autori di un approfondimento sul tema della disabilità ed in particolare sui maltrattamenti ai minori diversamente abili, hanno rivolto alla Conferenza dei sindaci dell'Ulss 9. I suggerimenti avanzati dai ragazzi su questa delicata tematica sono stati condensati in una lettera che la classe ha consegnato nelle mani del presidente della Conferenza dei sindaci, Flavio Pasini, sindaco di Nogara. Il quale si è congratulato con gli studenti anche per la sensibilità ed il senso civico dimostrati. Affiancati dal dirigente scolastico Stefano Minozzi e dalle docenti Elisa Costantini, referente del progetto, e Alessia Protti, coordinatrice di classe, gli allievi hanno illustrato la ricerca. «Il team professionale che si occupa di minori disabili maltrattati», ha spiegato Raffaele Grottola, direttore Servizi socio-sanitari dell'Ulss 9, «esiste già ed è il centro regionale diurno terapeutico riabilitativo "Il faro", aperto a Verona».

Elisabetta Papa, L'Arena, SABATO 15 FEBBRAIO 2020 pag. 39

Indirizzo

La sede dell'Istituto Giuseppe Medici si trova in:

  • Via Nino Bixio, 49
    37045 Legnago - VR
  • Coordinate: Lat. 45.200078, Long. 11.31774
  • Codice Univoco per la fatturazione elettronica: UFTFPK

Contattaci

Questi sono i nostri recapiti: non esitare a contattarci!

  • Telefono e fax: (+39) 0442 20036
  • Telefono e fax: (+39) 0442 28563

Connettiti con noi!

Siamo sui principali Social Network. Seguici e rimani in contatto.

Rete delle scuole agrarie del Triveneto

Rete Nazionale degli Istituti Albeghieri

Membro del Consorzio degli Istituti Alberghieri del Veneto

Association Europeénne des ecoles d'Hôtellerie et de Tourisme