L'Istituto "Giuseppe Medici" di Legnago organizza con il Patrocinio di Crediveneto, del Collegio Periti Agrari e Periti Agrari Laureati di Verona e della Federazione regionale degli ordini provinciali dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali del Veneto, il convegno "Qualità e certificazione nell'agroalimentare - 4 dicembre 2015".

 Le SLIDE degli interventi sono scaricabili a questo link:

folder Qualità e certificazione nell'agroalimentare - Convegno 4 dicembre 2015

L’elemento "Qualità" è in Italia e in Europa un volano per stabilire i disegni di sviluppo del sistema agroalimentare, fortificare la competitività delle filiere e promuovere l’educazione del consumatore indirizzandolo verso la tutela della tipicità e la sicurezza alimentare. Al bisogno di fiducia di produttori, distributori e consumatori in un mercato sempre più mobile e globalizzato, risponde il principio della terzietà, di cui l'accreditamento è garanzia e base dell'affidabilità del sistema.
L'adozione da parte di un numero via via maggiore di soggetti pubblici e privati di processi di valutazione della conformità radica il concetto di "certificazione accreditata": certificazioni, ispezioni, prove e tarature, che vengono assicurate alle aziende da organismi accreditati. La competenza degli enti di accreditamento è la garanzia dell'attività di tali operatori in ogni Paese europeo. Motore del sistema è l’adesione di organismi e laboratori agli standard ai quali accedono in base alla scelta di conformarsi a disciplinari tecnici, ovvero alla determinazione obbligatoria di leggi nazionali e sovranazionali, come nel caso di regolamenti e direttive europee.
La tracciabilità di filiera, accanto alla certificazione, oggi è una misura indispensabile a garantire la sicurezza alimentare, la repressione delle frodi, la costanza nella qualità del prodotto e porta, attraverso la tutela delle materie prime, all’affermazione sempre più radicata del consumo consapevole.

Programma del Convegno:

9.00 - 9.30

Registrazione

9.30 - 9.45

Saluto delle autorità

9.45 - 10.00

Apertura dei lavori, dott. Nicola Castellani - Caposervizio de L'Informatore Agrario

10.00 - 10.20

Vantaggi e percorso dei prodotti di qualità a denominazione, Dott.ssa Alessandra Scudeller (videoconferenza) - Dirigente settore qualificazione delle produzioni agroalimentari – Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale Regione Veneto

10.20 - 10.40

Politica della qualità: ruolo e funzioni dell’ente di certificazione, Dott. Luigino Disegna - Presidente CSQA

10.40 - 11.00

Le azioni di controllo attuate dal Ministero per la tutela delle denominazioni, Dott. Gianluca Fregolent - Direttore Ispettorato Controllo Qualità e Repressione Frodi – MIPAAF, Conegliano (TV)

Coffee break

11.15 - 11.35

Opportunità perse e opportunità da cogliere, Dott. Piergiorgio Agostini - Presidente Agriveneto

11.55 - 12.15

Un caso aziendale: l’esperienza di Agriform, Dott. Nisio Paganin - direttore Agriform

12.15 - 12.35

Il Consorzio del radicchio di Verona IGP, Dott.ssa Cristiana Furiani - Presidente del Consorzio di tutela del radicchio di Verona IGP

 12.35 - 13.15

Università di Voronezh, visiting professor

13.15 - 13.30

Question time

 

Indicazioni utili:

Per la registrazione al convegno utilizzare il seguente link:
https://goo.gl/gUPt1c 

 

Indirizzo

La sede dell'Istituto Giuseppe Medici si trova in:

  • Via Nino Bixio, 49
    37045 Legnago - VR
  • Coordinate: Lat. 45.200078, Long. 11.31774
  • Codice Univoco per la fatturazione elettronica: UFTFPK

Contattaci

Questi sono i nostri recapiti: non esitare a contattarci!

  • Telefono e fax: (+39) 0442 20036
  • Telefono e fax: (+39) 0442 28563

Connettiti con noi!

Siamo sui principali Social Network. Seguici e rimani in contatto.

Rete delle scuole agrarie del Triveneto

Rete Nazionale degli Istituti Albeghieri

Membro del Consorzio degli Istituti Alberghieri del Veneto

Association Europeénne des ecoles d'Hôtellerie et de Tourisme